Blue Monday: strategie per combattere la tristezza

  • Home
  • Guide
  • Blue Monday: strategie per combattere la tristezza

Blue Monday : strategie per stare meglio

Il Blue Monday è il lunedì più triste dell’anno per chi abita nell’emisfero boreale. Questa giornata viene solitamente fatta coincidere con il terzo lunedì del mese di gennaio, data che si ricava da una pseudo equazione nella quale una serie di variabili determinano la scelta del giorno più triste dell’anno.

Personalmente non crediamo che questa giornata sia la più triste dell’anno ma sicuramente la fine di gennaio è un periodo particolare per molte persone: il Natale e le vacanze sono ormai un ricordo lontano, i buoni propositi per il nuovo anno stanno già dando segni di cedimento e la primavera appare lontana.

Quindi oggi vi vogliamo suggerire alcune azioni da intraprendere non solo durante il Blue Monday, ma ogni volta che vi sentite tristi e bloccati in un periodo no.

Vediamo come invertire la tendenza e ritrovare equilibrio e serenità.

Esci da quella porta!

camminare nella natura

Copriti bene, molla tutto ed esci fuori a passeggiare nella natura. Passo dopo passo tensioni e preoccupazioni inizieranno a sciogliersi.

Esci di casa per fare una breve passeggiata, stacca in pausa pranzo per andare fino al parco più vicino o dedica una giornata nel fine settimana per una camminata più impegnativa, alla scoperta delle tantissime bellezze che offre la tua zona: ricordati di portare un thermos con una bevanda calda da gustare all’aria aperta!

Prediligi le passeggiate durante le ore di luce, per godere appieno dei benefici del sole.

Sogni d'oro

dormire

Recupera energie dormendo un numero di ore sufficiente.

Vai a letto presto, leggi qualche pagina di un bel romanzo per aiutarti a rilassarti e punta la sveglia con il giusto anticipo rispetto agli impegni della mattina.

Cerca di mantenere gli stessi orari di addormentamento e sveglia in modo che il tuo corpo non debba affaticarsi nei continui cambi di orario e possa godere a pieno di un sonno ristoratore.

La mattina concediti una doccia calda e una colazione energetica, per partire con il piede giusto.

Fai il pieno di vitamine

Mangiare sano

Mangia in maniera regolare anche se passi tanto tempo fuori casa, facendo degli spuntini a metà mattina e metà pomeriggio.

Prediligi una colazione abbondante  ed una cena leggera.

Non dimenticarti di mangiare frutta e verdura anche in questo periodo: fai il pieno di arance e agrumi, noci e mandorle per darti la giusta carica con vitamine e minerali.

Muoviti!

fai esercizio fisico

Non serve essere atleti o avere un fisico bestiale. Bastano pochi minuti al giorno per rimettersi in moto, distendere la muscolatura, attivare la circolazione e sentirsi già meglio.

Noi ti consigliamo lo Yoga, che ti permette di partire gradualmente, con asana semplici, e lavorare su più piani, riscontrando da subito benefici sia a livello fisico che mentale.

Dai spazio alla tua creatività

dai spazio alla tua creatività

Riprendi in mano i pennelli e i colori, scarabocchia con la penna, inizia un nuovo progetto a maglia o mettiti ad impastare biscotti: permetti alla testa di staccare e ai tuoi pensieri di fluire liberi, mentre le mani si muovono da sole.

Crea un rituale tutto tuo

una coccola ogni giorno

Che sia una tazza di tisana bollente appena rientri a casa, un bagno rilassante prima di andare a letto, una candela profumata da accendere mentre ti rilassi o un quaderno dove annotare i sogni: trova un rituale che ti accompagni in questo periodo, una coccola da dedicarti ogni giorno.

 

Prova a mettere in pratica i nostri suggerimenti e facci sapere se funzionano anche per te!

Tags: